Asiago ancora tricolore: la Migross è Campione d’Italia

0
Sette volte Campioni: gli stellati si impongono 5-1 sui Rittner Buam e conquistano il Tricolore!
Il comunicato ufficiale della società:
Migross Supermercati Asiago Hockey è Campione d’Italia per la settima volta nella sua Storia!I Leoni si impongono 5 a 1 nella decisiva Gara 3 di Finale, giocata all’Odegar contro i Rittner Buam. Per i Giallorossi ancora assente Stevan, per i Rittner Buam fuori Tudin, Pechlaner, Giacomuzzi e Fink K.Il primo brivido della serata è rappresentato dal breakaway di Simon Kostner, murato da Vallini. Al 6’ incursione di Rosa dalla sinistra, fermato però da Treibenreif. Tre minuti più tardi occasione per il Renon che va in contropiede, ma Vallini è monumentale sul tiro di Quinz. Al 12’ l’Asiago può giocare in powerplay ma non trova lo spunto giusto. Al 16’ Gellert impensierisce Treibenreif, che se la cava con l’aiuto della sua difesa. Quando mancano 28 secondi al termine arriva il goal che sblocca il risultato: missile dalla blu di Miglioranzi che passa nel traffico e trafigge Treibenreif.Nel secondo tempo l’Asiago piazza praticamente subito la zampata per l’allungo: Frei scatta sulla sinsitra, brucia Gabri e batte Treibenreif in back-hand. Cinque minuti più tardi, in situazione di 4 contro 4, McParland se ne va in velocità sulla destra e affonda il colpo con un tiro di polso che non lascia scampo al goalie ospite. Al 14’ in situazione di powerplay (Magnabosco in panca puniti) i Rittner Buam trovano il goal che accorcia il risultato con Sharp, che realizza un goal prodigioso bloccando il tiro di Quinz e mettendo a sedere Vallini. Poco dopo il Renon va vicino al goal con una mischia sotto porta, ma Vallini è superlativo e riesce a tenere fuori il disco.Come nella frazione centrale, anche il terzo tempo si apre con un goal Stellato, questa volta è Dal Sasso che dalla destra deposita il disco all’incrocio dei pali e riporta i suoi a +3. Al 7’ arriva il quinto goal siglato da Mantenuto, anche lui dalla destra con un tiro all’incrocio che passa nel traffico e non lascia scampo a Treibenreif. Il Renon è al tappeto e non ne ha più, l’Asiago controlla il gioco e gestisce il gioco fino al 60’.Alla sirena esplode la gioia dei giocatori della Migross Supermercati Asiago Hockey che si laureano Campioni d’Italia per la settima volta nella storia della società, la seconda consecutivamente.Formazione Asiago: Vallini (Stevan L.), Forte F., Miglioranzi, Casetti, Marchetti S., Ginnetti, Forte M., Parini, Gellert, Mantenuto, McParland, Olivero, Dal Sasso, Tessari M., Tessari A., Frei, Vankus, Lievore, Marchetti M., Rosa, Magnabosco.
 
Formazione Rittner Buam: Treibenreif (Cavallin), Vigl, Oehler A., Ramoser, Prast, Quinz, Kostner J., Sharp, Eisath, Spinell, Kostner S., Lutz, Marzolini, Oehler M, Uusivirta, Gabri, Fink. Tabellino: 1-0 19:31 (A) Miglioranzi (Casetti, McParland), 2-0 21:51 (A) Frei (Marchetti M., Ginnetti), 3-0 26:48 (A) McParland (Mantenuto, Casetti), 3-1 34:39 ( R ) Sharp in PP (Kosnter S., Quinz), 4-1 41:35 (A), Dal Sasso (Vankus), 5-1 47:32 (A) Mantenuto (Frei, Marchetti M.)