Bassano non sbaglia: i giallorossi superano 2-0 il Rosà

0

Il Bassano 1903 fa valere la legge del Mercante e nella seconda gara di Coppa Veneto, la prima all’interno del fortino amico, supera 2-0 il Calcio Rosà, grazie alle reti realizzate nel primo tempo da Calgaro su punizione e al 40′ della ripresa da Garbuio che finalizza di testa un altro calcio piazzato. Per il Rosà, l’azione più pericolosa all’ultimo minuto del primo tempo con Gallina: il suo colpo di testa viene respinto sulla linea da Sandonà.

Per il Bassano 1903 una vittoria fondamentale per rimanere ancora in corsa: già eliminato il Rosà è ora una corsa a tre con Marosticense e Valbrenta, prossimo avversario dei giallorossi nell’ultimo turno in programma il 18 settembre alle 20.30 al Mercante.