Hockey Bassano: via Barbieri, in panchina arriva Nunes

0

Lo Stema Bassano ha un nuovo allenatore. Dopo la sconfitta di Trissino, i vertici societari hanno infatti deciso di cambiare corso per cercare di dare una scossa alla squadra. Il nuovo mister sarà Luis Nunes, da sempre legato ai colori giallorossi. Portoghese di nascita ma oramai bassanese d’adozione, Luis Nunes ha un trascorso da giocatore negli anni ’80 in casacca giallorossa, quando era uno dei migiori atleti in circolazione in Europa. Dopo aver cambiato squadra, è tornato al Bassano da allenatore nel 2001 e poi alla corte di Carlos Dantas nel 2004 con cui ha conquistato il tanto sognato primo scudetto per la società di Ca’ Dolfin.

Ecco le sue prime parole da allenatore: “Ho accettato con entusiasmo la proposta che mi è stata fatta dalla società. So che mi aspetta un lavoro duro ed impegnativo, ma i giocatori li conosco e le possibilità per fare bene ci sono tutte. La classifica parla chiaro, non possiamo permetterci altri passi falsi, perchè se speriamo che chi ci sta dietro perda sempre, non andremo da nessuna parte. Dobbiamo rimboccarci tutti le maniche ed iniziare a fare punti, cercando anche di avere un’identità di gioco. Sabato ci aspetta un avversario che sta facendo molto bene, lo Scandiano. Noi principalmente dobbiamo badare a noi stessi, perchè sul fatto che la squadra abbia buone qualità non ho alcun dubbio. Il mio è un ritorno alla base, e l’entusiasmo con cui ho accettato questa proposta, cercherò di trasmetterlo anche ai giocatori. A loro dirò di non guardare la classifica e di giocare con serenità”.