Al Mercante non si passa: Tezze travolto 5-1 da Bassano 1903

0

Al Mercante non si passa. Nemmeno nel nuovo anno. Lo sa bene anche il Tezze che esce dal campo con le ossa rotte, dopo un 5-1 che non lascia alcun dubbio. Avanti dopo appena 3 minuti con Garbuio, i giallorossi rivedono gli spettri della beffa dell’andata quando al 6′ Bertoncello pareggia i conti. Ci pensa Benetti, dopo un palo colpito da Comarin,  a riportare avanti il Bassano 1903 poco prima della pausa. Nella ripresa la partita è a senso unico con i giallorossi che sfiorano in più occasioni la rete. Mister Maino rimescola le carte e sono Cosma e Ovoyo appena entrati a chiudere la sfida, prima del definitivo 5-1 firmato ancora da Garbuio.

Bassano 1903 sempre in vetta solitaria e sempre a sette lunghezze dal Sandrigo, oggi vincitore per 1-0 su Galliera. Domenica, sfida in trasferta contro l’Union Dese.

FC BASSANO 1903- ACD TEZZE: 5-1

FC BASSANO 1903: Scaranto, Benetti (41’st Balsissera), Frangu, Ceccato, Bonaguro, Meneghetti, Bertollo (22’st Cosma), Comarin (6’st. Xamin), Battistella (35’st. Ovoyo), Garbuio, Savio (12’st Torresan). A disposizione: Pozzan, Baldissera, Gaborin, Torresan, Xamin, Scotton, Ovoyo, Frachesen, Cosma. All. Maino.

ACD Tezze sul Brenta: Cucinato, Cecchin, Baggio, Bertoncello, Vigo, Bizzotto, Bressan (19’st Bertacco), Bortoli, Tommasi (Popoiu B.), Campagnolo, Signori (41st. Vigo), Cecchin, Vigo, Popoiu B., Eccheli, Guernier, Popoiu C., Beghetto, Bertacco, Bressan. All. Campagnaro.

Arbitro: Marco Oliviero di Mestre

Reti: Pt.: 3’ Garbuio (B), 7’ Bertoncello (T), 42’ Benetti (B) St: 31’ Cosma, 37’ Ovoyo (B), 44’ Garbuio (B)
Angoli: pt.: 6-3, st.: 3-1
Ammoniti: Comarin (B), Bertoncello (T), Benetti (B), Bertacco (T), Bizzotto (T), Xamin(B)

La cronaca

La rete del vantaggio giallorosso arriva dopo appena 3 minuti: assist di Benetti per Garbuio che calcia a colpo sicuro e non fallisce, confermandosi bomber di razza.
Nemmeno il tempo di godersi la festa e al 6’ il Tezze guadagna un calcio d’angolo.Dal corner la palla arriva a Bertoncello che con un colpo di testa perfetto insacca alle spalle di Scaranto la palla dell’1-1.
Al 15’ proteste del Tezze per un contatto in area ai danni di Campagnolo sul quale Olivero non ravvede un possibile fallo da rigore.
Due minuti dopo Savio riceve palla dopo la metà campo e dribbla mezza difesa. Fermato regolarmente in area riesce ad allungare a Comarin che calcia dal limite colpendo in pieno il palo alla destra di Cucinato.
Al 38’ per due volte i giallorossi calciano dalla bandiera ma la prima azione finisce con un colpo di testa di Garbuglio deviato in corner e la seconda con un tiro sopra la traversa di Savio.
Al 42’ angolo calciato da Bertollo palla deviata fuori arriva di corsa Benetti che calcia al volo perfettamente sotto la traversa per il 2-1 con cui si va al riposo.
A tempo già scaduto Garbuio liscia la palla del possibile 3-1 prima del doppio fischio che manda tutti negli spogliatoi.
La ripresa si apre subito con l’ammonizione di Benetti che gli costerà il match della prossima domenica contro l’Union Dese.
Al 9’ occasione nitida per i padroni di casa: sul colpo di testa perfetto di Bonaguro, Cucinato si supera e allungandosi devia la palla in corner. E al ’18 altra occasione sprecata: dopo una serie di rimpalli Ceccato calcia in porta la difesa salva sulla linea e un minuto dopo Bertollo s’involta sulla destra e serve Garbuio che calcia facile di piatto ma ancora una volta deve vedersela con Cucinato che salva la porta.
Si gioca solo nella metà campo del Tezze. Occasioni a raffica per i giallorossi con Battistella, Xamin, fino al 31’ quando al termine di un’azione orchestrata da Battistella, arriva in volata Cosma che pochi minuti dal suo rientro in campo dopo l’infortunio realizza la rete del 3-1.
Prima della fine del match c’è il tempo per far esordire Ovoyo che a due minuti dal suo ingresso in campo insacca la sua prima rete ufficiale in giallorosso e prima della fine propizia il corner su cui Garbuio si avventa di testa per il 5-1 finale