Sport bassanese in lutto: è morto Gigi Agnolin

0

Il mondo dello sport bassanese è in lutto. Sì è spento nella notte Luigi Agnolin, arbitro internazionale. Malato da tempo, Agnolin, A che è stato per anni simbolo dello sport cittadino, era noto anche per aver ricoperto il ruolo di dirigente sportivo (Roma, Verona e Venezia) e di commissario straordinario dell’Aja. Figlio d’arte (il padre Guido arbitrò 155 partite di serie A), Agnolin partecipò a due campionati del mondo: nel 1986 in Messico (e fu giudicato il migliore del torneo), 1990 in Italia. Nell’87 diresse la finale di Coppa delle Coppe (Ajax-Lokomotiv Lipsia 1-0), nell’88 quella di Coppa dei Campioni (Psv Eindoven-Benfica 6-5 ai calci di rigore).