Il BBM Rugby Bassano 1976 sulla strada della continuità: riconfermato coach Paolo Baratella

0

A poche settimane dalla fine della stagione, con il primo posto ottenuto nella poule salvezza e il mantenimento della categoria, il BBM Rugby Bassano 1976 riparte con conferme importanti e con l’obiettivo di mettere in campo, per il prossimo anno, una compagine giallorossa capace di migliorare ulteriormente.

E la prima conferma importante riguarda la panchina. Il Bassano infatti riparte da Paolo Baratella, coach che rimarrà in giallorosso anche per la prossima stagione; al suo fianco rimane anche Marco Agostini che continuerà ad assistere il coach nella gestione della squadra che per il prossimo anno, partendo dalla serie C, proverà a ritagliarsi soddisfazioni importanti.

“Siamo soddisfatti del lavoro fatto nel suo primo anno di gestione da coach Baratella e dal suo staff – spiega il presidente del BBM Rugby Bassano 1976 Antonio Filippucci – arrivare in un ambiente nuovo non è mai facile, e Baratella in un solo anno è riuscito comunque a formare un embrione importante a livello di squadra, da sviluppare ora già dalla prossima stagione per avviare un ciclo importante. Il rammarico per non essere riusciti a centrare la poule promozione ed il salto di categoria rimangono, anche perché parliamo di risultati che ci sono sfuggiti davvero per pochi punti. Ma con un anno in più d’esperienza per l’intero gruppo e con l’importante stagione appena conclusa alle spalle, credo saremo in grado di mettere in campo una formazione decisamente più esperta, fatta da giocatori che se un anno fa si conoscevano poco, oggi sono solidi e compatti. E tutto ciò è una base fondamentale per tradurre le intenzioni in risultati e fatti concreti. Non facciamo proclami – conclude Filippucci – ma è nostra intenzione concretizzare il lavoro fatto fin qui, sia a livello di squadra senior che di settore giovanile. E su questo fronte sarà importante avere con noi alcuni ragazzi che lo scorso anno sono stati aggregati in alcuni casi dall’under 18 e che nel campionato che verrà saranno ancor più pronti per misurarsi alla pari con i senior”.

“Sono felicissimo della conferma sulla panchina del Bassano – commenta coach Paolo Baratella – sarà una nuova avventura grazie alla quale dare continuità al lavoro di quest’anno, con innesti dalla giovanile molto interessanti grazie ai quali puntare a risultati positivi in campionato. Le compagini contro le quali ci troveremo a giocare sono molto agguerrite e questo ci porta necessariamente a dover fare grande attenzione. Adesso stiamo lavorando sulla rosa con la quale affrontare le prossime sfide; ci sono ancora dei punti chiave in parte scoperti ed è su questo fronte che dovremo impegnarci al massimo per far si che le difficoltà incontrate lo scorso anno non si ripresentino nel campionato che inizierà subito dopo l’estate”.