Campagnolo e Maino: primi nomi per il nuovo Bassano

0

Nessuna ufficialità ma le indiscrezioni trovano ogni ora sempre maggiori conferme. Il calcio bassanese è pronto a ripartire e il nuovo Bassano avrebbe già scelto i suoi condottieri: se per la panchina il nome ormai sicuro è quello di Francesco”Checco Maino”, fino a poche settimane fa mister della Berretti, sembra ormai certo anche il nome del futuro presidente: Fabio Campagnolo, già socio del Bassano Virtus, pronto a caricarsi sulle spalle la responsabilità,tutt’altro che semplice, della rinascita. Con lui altri imprenditori del territorio decisi a mantenere alto l’orgoglio calcistico della città e qui, tra gli altri si fanno i nomi di Ermanno Hinterwipflinger, Ivano Costenaro ed Onofrio Gheno. A sorpresa qualche piccolo aiuto potrebbe arrivare anche dalla famiglia Rosso, che più volte negli ultimi giorni ha ribadito la volontà di dare una mano al neonato Bassano.

Per la categoria, tramontate le ipotesi Cartigliano, Mussolente e Valbrenta si prospetta un campionato Promozione previa iscrizione alla Terza Categoria, destinazione naturale per una nuova iscritta. Staremo a vedere ma ormai è certo:  Bassano è pronto a ripartire.