Colella: «Sono orgoglioso dei miei ragazzi»

0

Al termine della gara contro la Reggiana si sono presentati in sala stampa mister Colella, Mattia Minesso e Nicola Bizzotto.

Giovanni Colella: “La squadra è cresciuta e ha lavorato bene, sono orgoglioso dei miei ragazzi. Purtroppo la buona sorte conta, il risultato è fatto anche da episodi, come la deviazione sul loro tiro che però è finito in rete. Sono fiero dei miei ragazzi, abbiamo fatto un gran girone di ritorno e sono orgoglioso di loro. Volevamo fare la partita, l’abbiamo fatta, ma abbiamo perso. Nessun rimpianto. Ci abbiamo provato con coraggio e questa è una base importante su cui costruire”.

Mattia Minesso: “Dobbiamo accettare il verdetto del campo, dispiace a tutti. E’ mancata un po’ di fortuna, nel primo tempo abbiamo spinto tanto, le occasioni le abbiamo avute. Anche nel secondo tempo abbiamo continuato, avevamo meno energie, ma forse potevamo comunque fare qualcosa in più. Resta il fatto che siamo venuti qui e abbiamo fatto la partita, dispiace solo per l’epilogo”.

Nicola Bizzotto: “Questa squadra anche dopo il gol subito ha creato, ma Facchin è stato bravo. Il Bassano è venuto qui con determinazione a fare la partita, abbiamo dimostrato di volere questa vittoria. Complimenti alla Reggiana, sono una squadra di qualità e quando vinci così significa che è il tuo anno. Purtroppo ci vuole un pizzico di fortuna. Siamo orgogliosi della gara disputata in questo stadio e rammaricati per non essere riusciti a passare il turno. Brutto parlare di sfortuna, ma è così. Volevo sottolineare la crescita che ha avuto questa squadra, abbiamo avuto molti alti e bassi, per colpa nostra, però ci siamo responsabilizzati molto nel corso dei mesi, compresi i più giovani che saranno sicuramente i protagonisti del futuro. Purtroppo uscire così fa male, è una beffa”.