Un nuovo biancoRosso…il patron del Bassano Virtus interessato al Vicenza Calcio?

0

Potrebbe arrivare proprio da Bassano, la mano amica capace di salvare il Vicenza Calcio, società biancorossa invischiata in una serie di vicende tutt’altro che positive e pesantemente a rischio in ottica futura.

A porgerla, per salvare i biancorossi, potrebbe essere proprio il patron del Bassano Virtus Renzo Rosso che avrebbe mostrato interesse nei confronti del Vicenza. A dirlo è oggi un articolo del Giornale di Vicenza, secondo il quale il patron giallorosso sarebbe intenzionato a partecipare in qualche modo all’asta per l’acquisizione della squadra del capoluogo di provincia. Per farlo, avrà tempo fino alle ore 12 del 26 aprile 2018, termine fissato per dare adesione all’asta in programma il giorno successivo.

Inevitabili i rumors e le discussioni tra gli affezionati giallorossi e ovviamente anche a Vicenza. Che sia proprio Bassano, da anni osteggiata dagli stessi vicentini che da sempre trattano la città del Ponte Vecchio come un qualcosa di “inferiore” rispetto a loro, a permettere al Vicenza di salvarsi? Un gesto di vicinanza e amicizia che, se confermato, costringerebbe poi i vicentini ad un pellegrinaggio costante a Bassano, in quella città che nonostante gli sfottò e le critiche ricevute per anni (ricordiamo l’atomica sul Ponte degli Alpini pubblicata non troppi anni fa in un periodico vicentino, in segno tutt’altro che pacifico nei confronti di Bassano) si è saputa ergere in maniera superiore, dimenticando l’atteggiamento berico e permettendo agli amici di “Piazza dei Signori” di continuare a godere del calcio di qualità, e di partite in serie importanti…vedremo…vedremo…!