BBM Rugby Bassano 1976 a Oderzo per vincere! Coach Baratella non vuole sbandate!

0

E’un testacoda più che mai estremo quello in programma domenica a Oderzo tra il BBM Rugby Bassano 1976 capolista a punteggio pieno (25 punti) della poule salvezza e i padroni di casa, ultimi in classifica a -4 punti in virtù di penalizzazioni in cui sono incappati a inizio stagione. Sulla carta quindi, non dovrebbero esserci sorprese con coach Paolo Baratella intenzionato a proporre una formazione diversa rispetto al solito:

“Non andiamo a Oderzo convinti a priori di vincere, ma è chiaro che i valori espressi fin qui mi lasciano convinto non ci saranno sorprese – spiega – proprio per questo darò spazio a quei giocatori che fino a qui sono stati impiegati meno, facendo anche rifiatare quelli che invece hanno un maggior minutaggio nelle gambe o chi è alle prese con qualche acciacco risolvibile con un meritato riposo. Il campionato e questa poule salvezza sono ancora lunghi ma il fatto di essere lassù in alto, con 25 punti in cinque partite, il record di punti realizzati e la miglior quota di punti al passivo conferma ancora una volta la bontà di questa nostra squadra, sulla quale stiamo già lavorando in ottica prossima stagione”.

Detto dell’impegno abbordabile per il Bassano, importante sarà vedere come si concluderà la sfida tra seconda e terza, ovvero Udine e Monselice: “Guarderemo anche a quanto faranno i nostri avversari per capire come si evolverà la situazione in classifica. Prima di tutto però sarà fondamentale chiudere ogni discorso sul campo, contro Oderzo, per evitare sorprese; poi potremo anche allungare l’orecchio e ascoltare cosa accadrà tra friulani e padovani”.

Dalle 15.30 domenica spazio quindi alla sesta giornata della poule salvezza. Oltre a Oderzo-Bassano e a Udine-Monselice, in campo anche Portogruaro-Rugby Piave. Bassano guida la classifica con 25 punti davanti a Udine con 17; a seguire Monselice e Rugby Piave a 14, Portogruaro a 6 punti e Oderzo, ultimo in classifica a -4.