Minirugby a Schio tra giocate positive e fair play!

0

…E si riprende da dove avevamo lasciato: proprio a Schio, il primo raggruppamento Minirugby dopo la pausa invernale!

La formula però è quella nuova del Minirugby che prevede l’Under 12 staccata dalle under minori per confrontarsi in altra sede con più squadre, mentre alle under 8 e 10 si uniranno i “LEONCINI” dell’under 6, presenti a partire dalla prossima domenica a Valdobbiadene.

Abbiamo quindi visto l’U12 ad Asolo con Montebelluna, Cittadella, Checco Camposampiero, Castellana, Belluno ed Asolo. Mentre gli altri a Schio con Mirano, Lonigo, Rovereto ed Alto Vicentino.

Molte più squadre, con più partite e con meno tempi morti, per aumentare il confronto fra le varie società e favorire la crescita dei ragazzi.

Ad Asolo, ripresa più che positiva dopo la pausa invernale: l’affiatamento del gruppo e la tecnica individuale crescono, lasciando intravedere un bel movimento generale.

A Schio – dopo una partenza in sordina – é stato un crescendo. Si vede il gioco di squadra: i Leoncini migliorano nei passaggi di palla e cercano il compagno. Non più il singolo che va in meta, ma tutta la squadra che avanza e conquista…. bravi!

Non è mancato il ” fair play” del rugby, che ha visto le varie società “prestare” a turno i giocatori alle squadre in inferiorità numerica. Esemplari i nostri Leoncini che hanno giocato con grande impegno indipendentemente dal colore della maglia!

Non di sola palla ovale è fatto il rugby…