Femminile Bassano contro Villanova per la vetta. Jozic: “Gara da 6 punti”.

0

Un Femminile Bassano carico e concentrato sfida il Villanova oggi pomeriggio nel delicato match tra prima e seconda forza del campionato di Serie C che decreterà chi sarà la Regina del torneo.

Chi vince regna, in sostanza, con le giallorosse di mister Ivan Jozic (che guidano a +2 sulle trevigiane) pronte a difendere quel prezioso primo posto conquistato con fatica e carattere. Proprio il tecnico giallorosso fa il punto sul campionato e analizza la gara.

“Oggi pomeriggio è una partita fondamentale, non decisiva – argomenta Jozic – perché poi mancheranno ancora molte gare e il campionato non lo si vince oggi contro il Villanova. Certo, è una di quelle gare che valgono sei punti, ma le mie ragazze devono giocare tranquille come sanno fare”.

Gara da sei punti che il Bassano dovrà affrontare distante dal fortino di casa: “Abbiamo invertito il campo all’andata e saremo costretti a giocare in casa loro, sarà una bella battaglia”.

Come ci arriva il Femminile Bassano al match clou della giornata? “Direi bene – prosegue il tecnico – nel girone di ritorno veniamo da 3 vittorie consecutive contro Montecchio, Padova e Belluno, giocando un buon calcio… speriamo di fare il poker oggi. In settimana abbiamo mantenuto un profilo basso per allentare un po’ la tensione. Le ragazze si sono allenate serenamente e questo credo sia importante”.

Femminile Bassano alla ricerca del colpo grosso, dunque. Lo scacco matto al Villanova nella gara odierna potrebbe valere una mezza ipoteca sul campionato: un +5 a questo punto della stagione sarebbe oro colato. Dove sarà il Bassano a fine stagione? Lo chiediamo sempre a Jozic. “Mi auguro sempre primo, con qualche punto in più dalla seconda!“.

Pronta la scacchiera: chi ha più coraggio faccia la prima mossa.

Di Stefano Sartore