Bassano contro Monselice! Riparte nel rugby la poule “salvezza”

0

Torna domenica dalle 14.30 al “De Danieli” l’appuntamento con la poule salvezza per il BBM Rugby Bassano 1976 impegnato nel campionato italiano di serie C.

Una sfida, quella in programma nel fortino giallorosso, che metterà di fronte agli uomini di Baratella il Monselice, squadra già affrontata e battuta due volte nel corso della regular season. All’andata finì 24-21 per il Bassano, al ritorno Zalunardo e compagni si imposero in maniera decisamente più perentoria; un 84-5 che non deve però far cantar vittoria in anticipo ai giallorossi, come predica con la massima attenzione coach Baratella:

“Se pensiamo di aver vinto per il solo fatto di averli già battuti due volte e con largo margine ci sbagliamo – spiega il coach giallorosso – Monselice è squadra da non sottovalutare, da prendere e affrontare con la massima attenzione e da sfidare consapevoli della nostra forza, ma anche del fatto che saranno molto arrabbiati visto il passivo al quale li abbiamo costretti soprattutto nell’ultimo match. Nelle prime due partite abbiamo giocato e soprattutto vinto, ora dobbiamo proseguire su questa strada senza perdere nè colpi nè punti, così da garantirci un proseguo di stagione più sereno. Siamo in testa, a dieci punti con il Rugby Piave ma basta davvero poco per tornare nella melma. Questo, appunto, lo dobbiamo evitare ed è per questo che ai miei giocatori ho chiesto chiaramente di vincere”.

Monselice che ha esordito nel raggruppamento “salvezza” perdendo 29-10 contro Udine per poi riscattarsi e andando a vincere 33-24 contro Oderzo. Bassano ha risposto con il buon esordio proprio a Oderzo e con la successiva vittoria per 38-15 contro Portogruaro:

“Giochiamo partita dopo partita con attenzione – spiega Baratella – il progetto pluriennale ha appunto bisogno di tempo. Ma la base solida è innanzitutto il mantenimento della categoria, senza la quale tutto diventerebbe decisamente più complicato. Non vogliamo pensare ad eventualità funeste ed è per questo che domenica saremo in campo per vincere e convincere”.