Under 16 ad un passo dal colpaccio! Under 18 travolgente contro Rovigo!

0

Under 18 travolgenti contro il Rovigo, per l’under 16 invece il sogno si infrange a pochi punti dalla vittoria, senza però che ad infrangersi siano le motivazioni e la carica conseguenti ad un match comunque ben giocato.

Per l’under 18, quella giocata e vinta 85-10 contro il Rovigo 2 è stata una partita caratterizzata da un grande e furente ritorno dopo la temuta pausa natalizia. Finalmente però, la squadra è riuscita a mettere a segno numerose mete nel primo tempo andando a mettere al sicuro il risultato; ma è stato soprattutto nella  seconda frazione di gioco che i giovani rugbisti bassanesi si sono scatenati, contrariamente alle partite precedenti dove c’era stato invece un crollo generale. Azioni corali, difesa attenta, fasi di gioco prolungate, gestione intelligente delle forze sono state esaltate da numerose ottime prestazioni personali che hanno permesso ai giallorossi di chiudere con una schiacciante vittoria.

Due mete a tredici sul blasonato campo del Rovigo, per un risultato finale di 10 a 85 in favore del Bassano in un match che ha avuto molte note positive, tra le quali l’importante esordio di alcuni nuovi giocatori. Ma anche, purtroppo, un nuovo infortunio che tutto l’ambiente giallorosso spera possa risolversi in fretta.

Storia diversa invece quella andata in scena nella sfida degli under 16 dove il Bassano si è trovato di fronte ai primi in classifica: un Rovigo coriaceo, decisamente più dotato dal punto di vista fisico dei giovani giallorossi che tuttavia non si sono fatti intimorire. Gli stessi che all’andata si erano sbarazzati del Bassano con un 41-0 senza possibilità di appello

Il Bassano però, forse anche grazie a quella lezione, stavolta ha giocato bene ed cresciuto ulteriormente rispetto alla prima parte del campionato chiudendo con una sconfitta per 20-17 che dà l’idea del miglioramento esponenziale degli under 16 giallorossi. Partenza determinata e subito vantaggio con una bella meta di Enrico in seguito a touche e maul. Gli avversari, abituati a vincere, rimangono sorpresi ma il Bassano, con prova di maturità , mantiene la concentrazione e segna subito un’altra meta di mischia con Tommaso, seguito da Giacomo che calcia sul palo. A quel punto il Rovigo è sotto di 10 punti e forse comincia a preoccuparsi e ad accelerare. Alla prima occasione arriva il piazzato da tre punti, Bassano insiste con “Veggie” che corre e va in meta per il 17-3. Per Bassano è la gioia, per Rovigo è la scossa con gli avversari che iniziano a spingere e volano in meta per ben due volte. Qualche autostrada di troppo lasciata aperta dal Bassano favorisce i rodigini che al termine riescono a spuntarla 20-17.

Un ko che dispiace, ma porta anche a riflessioni positive. Sfiorare la vittoria contro i primi della classe, significa che ce la si può giocare contro chiunque. E allora forza ragazzi, la strada è quella giusta.