Belluno di forza! Il BBM Rugby Bassano 1976 cede già dopo il primo tempo!

0

E’un Belluno che chiude la partita già dopo 21 minuti quello che in casa, contro il BBM Rugby Bassano 1976, ottiene un’importante vittoria ai danni dei giallorossi.

Bassano che cede 38-17 ai bellunesi che proprio in virtù della vittoria odierna scavalcano in classifica gli uomini di Baratella. Villadose davanti con 32 punti, a seguire Belluno con 28 e Bassano appunto con 27, subito davanti al Rugby Feltre con 26 punti.

Giallorossi subito travolti dalla potenza del Belluno, entrato meglio in partita di fronte al proprio pubblico rispetto agli ospiti che incappano in un inizio di match decisamente negativo, durante il quale i padroni di casa mettono in campo tutta la loro voglia di giocare dopo gli ultimi due match annullati a causa della neve. Bassano che chiude con tre mete all’attivo, tutte nel secondo tempo: due le realizza Nicola Cei, una è tecnica in seguito alla buona giocata in mischia.

Spunti positivi, pochi però per riuscire ad avere la meglio su una corazzata assetata di vittoria come Belluno che di fronte al proprio pubblico non ha voluto deludere. Bassano invece pesantemente danneggiata dalle assenze, causa principale di una prestazione nella quale all’irruenza avversaria non si è riusciti ad opporre soluzioni molteplici. La panchina corta, in questa fase della stagione, ha impedito a coach Baratella di dare il giusto respiro ai propri ragazzi che sono così andati in affanno di fronte alla solidità avversaria.

Prossima sfida per il BBM Rugby Bassano 1976 è quella in programma domenica 14 gennaio, in casa, contro il Monselice a partire dalle 14.30.