BBM Rugby Bassano 1976, domenica di fuoco a Belluno!

0

Il Belluno ha fame, e il BBM Rugby Bassano 1976 lo sa. I giallorossi, capolista della “poule 2” del campionato di serie C, sono reduci dal ko contro Villadose che proprio grazie alla vittoria ottenuta contro il Bassano è salito in vetta assieme agli uomini di Baratella.

Con 27 punti in otto partite, i giallorossi guardano tutti dall’alto in basso ma si preparano ora allo scontro con un Belluno che all’attivo ha ben due partite da recuperare, non essendo riuscito a scendere in campo in un paio di occasioni a causa della neve: “Belluno ha fame e voglia di giocare, scalpitano e per questo la nostra si preannuncia una sfida decisamente ostica – spiega coach Baratella – il 31-26 subìto una settimana fa in casa del Villadose non ha lasciato particolari strascichi sul morale, ma ha inevitabilmente accorciato la classifica e messo a dura prova la nostra situazione. Al momento abbiamo una panchina decisamente corta, e questo non è chiaramente un aspetto che ci dà particolari vantaggi. Contro Belluno proveremo a dare il massimo, consapevoli che non sarà facile”.

Sconfitti all’andato per 22-20, i giallorossi del BBM Rugby Bassano 1976 hanno comunque dimostrato proprio sul campo che anche contro i temibili bellunesi possono dire la loro: “Senza tutti gli effettivi non è ovviamente facile – ribadisce Baratella – ma in campo andremo ovviamente cercando di dare il massimo. Se sapremo sfruttare i nostri punti di forza, la nostra fisicità e la comunque sempre maggior conoscenza reciproca, Belluno avrà vita difficile”.

Il match inizierà alle 14.30 nel fortino bellunese. In classifica Villadose e Bassano guidano con 27 punti, Belluno a 23 (con due partite in meno), poi Feltre a 21 (con una partita in meno). Con 6 punti Rugby Piave, chiude il Monselice a 1 punto e con una partita in meno.