Asiago vincente in Val Gardena!

0

La Migross Supermercati Asiago Hockey vince in trasferta a Selva di Val Gardena, regolando con il risultato di 5 a 6 i padroni di casa. Barrasso può contare su l’intero roster, mentre Lefebvre deve rinunciare all’ex Asiago Colin Long.

Un primo tempo a dir poco scoppiettante si apre con il vantaggio dei padroni di casa dopo poco più di 4 minuti, il goal porta la firma di Moroder. L’Asiago non ci sta e due minuti dopo con Rosa in powerplay dà il “la” al Walzer del goal. Nei due minuti seguenti infatti i Giallorossi segnano ancora due volte: Gellert in powerplay e Tessari subito dopo in parità numerica. A questo punto gli animi si scaldano ed iniziano a fioccare le penalità. Il Gherdeina ringrazia e, in doppia superiorità numerica, segna due volte al 12’ con Eastman, prima, e Benjamin Kostner, poi. Le squadre tornano negli spogliatoi in perfetta parità, con gli Stellati che non sono riusciti a gestire il doppio vantaggio e si sono fatti agganciare dai ladini.

Nei primi 4 minuti della frazione centrale la Migross Asiago può giocare in powerplay, Benjamin Kostner deve infatti scontare una doppia penalità fischiatagli alla fine del primo tempo. L’Asiago ci prova ma il Gherdeina riesce a difendersi fino al rientro di Kostner, dopo 30 secondi però Pietroniro fa secco il goalie di casa e riporta avanti i Giallorossi. Passa poco più di un minuto e l’Asiago segna ancora con la sua prima linea, questa volta a mettere il disco in fondo al sacco è Bardaro. A metà tempo la squadra di Barrasso può giocare nuovamente in superiorità numerica e gli bastano poco più di trenta secondi per segnare la sesta rete con Sullivan. L’Asiago nel secondo tempo è più ordinato e gestisce bene il gioco, ma a due minuti e mezzo dalla fine del tempo si fa trovare scoperto sul contropiede della squadra di casa che accorcia con Senoner.

Ad inizio terzo tempo la squadra di Lefebvre segna subito la quinta rete con Andreas Vinatzer in powerplay e riapre il match. I padroni di casa alzano il ritmo alla ricerca del goal del pareggio, mentre l’Asiago si difende bene e va vicino più volte al goal del K.O. che però non arriva. A sette minuti dalla fine Pace viene sanzionato per uno sgambetto e i Giallorossi devono correre ai ripari. Cloutier e la difesa riescono a reggere e a difendersi dagli attacchi dei padroni di casa. Nell’ultimo minuto Lefebvre richiama in panchina il portiere, schierando l’uomo di movimento in più, ma ancora una volta la Migross Asiago ha la meglio e chiude la partita con il risultato di 5 a 6.

La Migross Supermercati Asiago Hockey vince la sua settima partita consecutiva e guadagna altri tre preziosissimi punti per la classifica della Alps Hockey League e per la qualificazione alla Final Four Scudetto.
I Leoni torneranno sul ghiaccio di casa sabato 30 dicembre contro i Broncos di Vipiteno per chiudere questo 2017 hockeystico.

Formazione Gherdeina: Kostner G. (Rabanser), Nocker, Costa, Eastman, Senoner, Glück, Vinatzer G., Kostner F., Demetz, Moroder, Bergmeister, Kostner B., Lundstrom, Vinatzer A., Deyl, Roupec, Pitschieler.

Formazione Asiago: Cloutier (Longhini), Forte, Sullivan, Miglioranzi, Casetti, Pietroniro, Gellert, Foltin, Scandella, Olivero, Dal Sasso, Tessari, Stevan, Nigro, Conci, Benetti, Bardaro, Pace, Rosa, Magnabosco.