Minirugby in festa, crescono e si divertono anche le under! E nel terzo tempo, è gioia per tutti!

0

Grande entusiasmo per le formazioni giovanili del BBM Rugby Bassano 1976. Un’esplosione di gioia ed entusiasmo che ha caratterizzato anche i weekend precedenti per quanto riguarda le formazioni più giovani del BBM Rugby Bassano 1976; il minirugby ha ospitato i Leoni del Nordest (Lonigo) e il CUS Padova; nel weekend successivo Castellana, Selvazzano e Little Black Bears (U12, Borgo Valsugana).

Per due domeniche consecutive la tribuna è stata un brulicare di famiglie allegre e rumorose: genitori, nonni, parenti e amici; tutti ad incitare i piccoli Leoni in campo in un’atmosfera calda, gioiosa, coinvolgente. L’under 8 ha registrato grande soddisfazione per i progressi dei piccoli leoni in avanzamento e sostegno, risultato degli allenamenti dell’ultimo periodo. Si confermano in crescita anche under 10 e under 12. Grinta ed entusiasmo non mancano e in campo i risultati rispecchiano la voglia di giocare e di crescere come squadra. Anche i nuovi arrivi, frutto dell’ultimo open day, non si risparmiano. Ma forse questa volta  gli esiti delle partite passano in secondo piano rispetto a quello che è stato fatto fuori dal rettangolo verde:  energia, collaborazione e positività da parte di un gran numero di genitori nell’organizzazione di quella che, pur non essendo una regola, è probabilmente la tradizione più importante del rugby: il terzo tempo!

Chi alla griglia, chi alla spina, chi ha sfornato torte e biscotti, chi al banchetto di rose e libri, chi indaffarato nella distribuzione di innumerevoli pastasciutte per gli atleti affamati…tutti impegnati a rendere grandiosa questa giornata, consapevoli che anche l’ospitalità è la spia di quanto una società crede nei valori del rugby… e a conferma che il lavoro di squadra rende tutto possibile!