Hockey in lutto. Addio a Roberto Fraccaro, il meccanico con il sorriso

0

L’hockey pista bassanese è in lutto per la scomparsa di Roberto Fraccaro, storico meccanico del Roller Bassano. Questo il messaggio con cui la società biancorossa ha salutare Roberto: “Per noi di HRB Roberto era una persona eccezionale, uno di quelli che quando si dedicano a qualcosa, danno tutto se stessi: tempo, passione, vita. Da qualche mese Roberto non veniva più ad area Caneva perchè colpito dai sintomi del male.  Circa un anno fa soffriva sempre più di dolori alla schiena, ma non voleva rinunciare al suo dovere quotidiano: seguire la prima squadra, fare il meccanico, fare le pulizie di Casa Roller, tenere tutto sotto controllo. Poi non ce la faceva più. L’abbiamo obbligato a farsi visitare. Ed è crollato il mondo addosso a lui, alla moglie, a noi. Stamattina (ieri, n.d.r.) è morto; sono finiti i suoi dolori e le sue fatiche. Per noi è scomparso il suo sorriso, la sua grinta, la sua presenza.
Addio, Roberto“.

I funerali di Roberto Fraccaro si terrano mercoledì alle 15 nella chiesa di San Giuseppe di Cassola. 

Chi vi scrive ha avuto modo di conoscere Roberto personalmente, di scambiare con lui opinioni e più di qualche risata. Si sa, quando qualcuno ci lascia, siamo soliti parlarne sempre bene. Nel caso di Roberto Fraccaro, questo “bene” è stato assolutamente meritato.  Per questo, anche noi di Bassano Sport ci uniamo al dolore della sua famiglia e di tutto il mondo hockeistico bassanese.