Bunopremi.com in cerca di conferme: al PalaIseo con qualche consapevolezza in più

0

Sabato trasferta bresciana per le giallorosse, ad attenderle Iseo, una formazione che punta a farsi largo tra le big del girone, e che tra le mura amiche non concede sconti.Le ragazze di Martinez chiamate a dar prova della progressiva crescita

Espugnare il PalaIseo pare davvero difficile. Nemmeno la quotata Talmassons è riuscita nell’impresa, arrendendosi ad un netto 3 a 0, stessa sorte toccata alle trentine dell’Ata. Per la quinta giornata di campionato l’arduo compito spetterà alle leonesse targate Bruel Volley. L’appuntamento è per sabato con fischio d’inizio alle 20.30: ad attendere il Bassanopremi.com Bassano sulle sponde del lago ci sarà la formazione dell’Iseo Serrature Pisogne. La formazione guidata dal riconfermato coach Bonollo ha finora ottenuto un bottino di otto punti, confermandosi un autentico caterpillar davanti al proprio pubblico, patendo invece qualcosina negli impegni fuori casa. Se a Bolzano sono rientrate a bocca asciutta, in casa del Vivigas l’hanno spuntata solo al quinto set. Le bresciane, capitanate dal centro Dall’Acqua, lo scorso anno sono state ad un soffio dai play off promozione, per questa stagione l’organico ha mantenuto uno zoccolo duro di cinque atlete al quale si sono aggiunti innesti di spessore. Che sarebbe stata una stagione in cui poter recitare un ruolo da protagoniste già lo si poteva immaginare con i test precampionato: tornei ed amichevoli nella quali le biancorosse hanno primeggiato, dando prove di carattere. Certo, scongiuri a parte per esorcizzare il pericolo infortuni che tanto aveva condizionato lo scorso campionato, con la new entry Rosso alla regia la macchina bresciana sembra ben oliata.
Sul fronte giallorosso non si parla di certo di una gita al lago, il duro lavoro fatto in settimana è stato orientato a trovare costanza nel rendimento. Le ragazze di Martinez la scorsa settimana hanno dato prova di essere in progressiva crescita, ma ancora deficitarie sull’aspetto mentale dovendo più volte essere spronate a reagire agli attacchi avversari. Consapevoli che sabato non saranno concessi sconti, servirà un Bassano determinato e consapevole di avere i mezzi per affrontare ogni avversario che si troveranno al di la della rete. Quel primo gradino salito in classifica rappresenta una prova tangibile . A Pisogne nervi saldi, la posta in palio è preziosissima.