Giallorossi cinici e spietati: il Rugby Bassano espugna Monselice

0

Un BBM Rugby Bassano 1976 cinico e spietato conquista una vittoria importante sul campo del Monselice. Partita ostica, difficile, sudata, con i giallorossi in pari fino ad un minuto dalla fine con Sasha Nichele, man of the match, capace di mettere la palla tra i pali in extremis per il definitivo 24-21 che consegna la vittoria ai giallorossi.

Di Marco Dalla Palma e Nicola Dei le due mete giallorosse, contro le tre messe a segno dai padroni di casa. Nonostante il numero maggiore di incursioni in zona di meta da parte dei padroni di casa, coach Baratella trova sul campo una squadra precisa e determinata, capace di sfruttare al meglio le occasioni avute e trovando un Sasha Nichele perfetto al calcio, autore di una prestazione maiuscola è infallibile di piede.

Monselice tiene testa ai giallorossi, ma il “Baratella pensiero” che prevedeva una partita efficace è capace di portare a casa punti diventa realtà.

Siamo stati cinici e determinati, magari non bellissimi ma capaci di sfruttare al meglio le occasioni avute – commenta il coach – complimenti a tutti e un plauso particolare a Sasha per la precisione al tiro. La vittoria era importante e salutiamo Monselice con un bottino di punti ricco e utile per la classifica”.

Tra le note del match un placcaggio alto a Zanzot, in seguito al quale il giocatore bassanese ha ricevuto un giallo. L’avversario di contro però, reagendo con un pugno, si è visto sventolare davanti il rosso!