Beffa Bassano: il Teramo di Asta agguanta il pari a tempo scaduto

0

Finisce 1-1 la sfida del “Mercante” tra Bassano e Teramo. Succede tutto nell’ultimo quarto d’ora: prima Fabbro ottimizza un assist perfetto del neoentrato Laurenti ed infila la porta difesa da Calore. Poi, quando al Mercante sono già tutti pronti a festeggiare, arriva la beffa. A recupero ormai scaduto il Teramo trova il pari in mischia con Foggia  bravo a spingere la palla oltre sulla linea dopo un assist aereo di Caidi e superare Grandi che in un paio di occasioni è andato vicino al miracolo per evitare il gol agli avanti di Asta.

Per i giallorossi, comunque, è arrivato il settimo risultato utile che porta i virtussini  a quota 17 punti. Un pari che costringe però, gli uomini di mister Magi a cedere la testa della classifica al Pordenone. Domenica si torna ancora al mercante per il derby triveneto con la Triestina.