Egna sconfitto! Sabato all’Odegar derby spettacolo Asiago-Cortina!

0
La Migross Supermercati Asiago si presenta sul ghiaccio di Egna priva di Scandella, vittima dell’influenza, e del giovane Foltin non ancora recuperato. Barrasso schiera Pace nel primo blocco per sostituire il numero 10 assente.

Giallo Rossi che partono forte con Pace che ha immediatamente una grande occasione,  il golie di casa concede un rebound su tiro di Magnabosco ma l’attaccante Stellato non riesca a ribadire in rete.  Nell’azione successiva un grande tiro di Gallassiti si infrange sul palo, con Cloutier ormai battuto. L’Asiago ha una leggera superiorità territoriale ma solo nel finale si rende veramente pericolosa con Gellert. Il periodo si conclude con gli Stellati in Power Play ma con il risultato ancora bloccato sullo 0-0.

La superiorità guadagnata nel primo tempo si conclude senza che i Leoni trovino la via del vantaggio, ma appena ristabilita la parità numerica Rosa trova il gol sfruttando il rimbalzo di un tiro di Bardaro che colpisce il palo. L’Egna costruisce una grande occasione per il pareggio in Penalty Killing ma Cloutier sventa. Gli uomini di Barrasso continuano a macinare il loro gioco e, all’11’ minuto, è Stevan a marcare il gol del 2-0 con assist di Casetti, abile dopo una discesa sulla destra a pescare il compagno davanti alla porta. Gli Stellati dilagano, passa meno di 1 minuto e Pietroniro con un potente tiro dalla Blu trova il 3-0. I padroni di casa accorciano, complice una sfortunata deviazione di Nigro che spinge il disco dentro la propria porta. Passano solo 20 secondi, dal gol subito, e la coppia Rosa-Bardaro è già nel terzo offensivo, ed è il numero 81 che trova il 4’ gol.

La partita prosegue nervosamente nell’ultimo periodo, l’Egna sommerà al termine dell’incontro 28 minuti di penalità contro i 14 della Migross. E’ proprio in un’occasione di superiorità numerica che Gellert con un tiro al volo dalla distanza segna il 5′ gol. Passano circa 2 minuti e mezzo e Tessari segna la 6’ rete, raccogliendo una respinta del portiere e beffandolo sotto le gambe. Il gol della bandiera dei padroni di casa arriva a partita ampiamente chiusa, con solo 4 secondi sul cronometro, per opera di Brabenec dimenticato solo davanti a Cloutier.

Ampia e convincente vittoria per gli Stellati, tre punti che fanno classifica e morale in vista del derby veneto che si giocherà, sabato 23/09 alle 20.30 ad Asiago, contro un ambizioso Cortina.

Egna  – Migross Asiago  2-6

Tabellino:

PerTimeScoreTeamScored byAssist byAssist 2 by
220:530:1ASHRosa M. (91)Bardaro A. (81)Nigro A. (21)
231:440:2ASHStevan M. (16)Casetti L. (17)Benetti F. (55)
232:390:3ASHPietroniro P. (37)Dal sasso D. (13)Benetti F. (55)
236:221:3HCNMuzik J. (16)Graf M. (18)
236:341:4ASHBardaro A. (81)Rosa M. (91)Conci D. (54)
341:501:5ASHGellert A. (65)Bardaro A. (81)Nigro A. (21)
344:251:6ASHTessari M. (14)Dal sasso D. (13)Magnabosco J. (95)
359:562:6HCNBrabenec K. (17)Galassiti D. (61)Sullmann M. (7)

Egna: Morandell Daniel; Donini Samuel; Braito David; Zucal Kevin; Sullmann Michael; Davanzo Philipp; Maino Andrea; Willeit Christian; Muzik Jakub; Brabenec Kamil; Graf Martin; Steiner Tobias; Gasser Alex; Pissetta Tobia; Brighenti Tobias; Nedved Ondrej; Wieser Florian; Galassiti David; Pallabrazzer Marian; Sullmann Alex; Oberrauch Hannes

Migross Asiago; Cloutier ( Longhini ); Forte Francesco ;Sullivan Michael; Olivero Simone; Dal sasso Davide; Tessari Matteo; Miglioranzi Enrico; Stevan Michele; Casetti Lorenzo; Nigro Anthony; Lanziner Gregor; Pietroniro Phil;Conci Davide ;Benetti Federico; Gellert Alexander; Bardaro Anthony; Pace Fabrizio; Rosa Marco; Magnabosco Jose

Altri risultati del 20/09/17: HK Olimpija Ljubljana-HC Fassa Falcons 6- 1; EC KAC II-HC Pustertal Wölfe 0-5 ; EC Bregenzerwald-EC ‘Die Adler’ Stadtwerke Kitzbühel 3-1 ; S.G. Cortina Hafro-HC Gherdeina valgardena.it 7-4