Bassano, per 2 giorni, torna ad essere Città dello Sport

0

“A Bassano lo sport è di tutti” è con questo slogan che la città di appresta a vivere due intense giornate di sport. Un lungo fine settimana che vedrà protagoniste in vario modo le oltre 100 società sportive bassanesi e i loro 4000 e più tesserati. Si comincia sabato alle 15 con la sfilata degli atleti “under 14” che da piazza Libertà e, attraversando il centro, arriverà al brolo di palazzo Bonaguro dove ad attenderli troveranno il sindaco Riccardo Poletto. Domenica, sarà, invece la volta della Città dello Sport: dalle 10 alle 18.30 il parco Ragazzi del ’99, si trasformerà in una sorta di mega palestra a cielo aperto: 32 le discipline che i bambini e ragazzi potranno provare. Accanto ai più tradizionali calcio, basket e rugby ci saranno anche tantissime novità come lo yoga, gli scacchi, il parkour e lo sliderking, un velocipede che permette ai piccoli disabili di sperimentare la mountain bike, mentre gli arbitri bassanesi proporranno dei giochi all’insegna delle regole e del fair play. E quest’anno Città dello Sport che, come sempre raccoglierà fondi per la città della Speranza avrà una testimonial d’eccezione, Laura Strati che impossibilitata ad essere presente ha inviato ai ragazzi il suo personale saluto.