Il bassanese Faniel conquista anche la “Mezza del Papa”

0

Continua la stagione d’oro di Eyob Faniel. Il mezzofondista bassanese si è  la prima edizione della Roma Half marathon via Pacis di Roma, mezza maratona con partenza e arrivo da via della Conciliazione.  25 anni da compiere a fine novembre, Faniel è nato in Eritrea, ma dal 2004 con la sua famiglia ha trovato una nuova casa a Bassano del Grappa, dove lo scorso anno la compagna Ilaria ha dato alla luce la piccola Wintana. A giugno ha vestito la sua prima maglia azzurra in occasione della Coppa Europa dei 10.000 metri. Tesserato per il Venice Marathon Club e allenato dal maratoneta Ruggero Pertile, anche Eyob ha già affrontato con soddisfazione la sfida dei 42,195 chilometri dove vanta un PB di 2h15:39 a Firenze nel 2016.

Oggi a Roma, con il cupolone di San Pietro sullo sfondo, si è preso la vittoria  in 1h03:26  staccando, a partire dal 15esimo chilometro, il keniano Paul Tiongik (GP Parco Alpi Apuane), secondo al traguardo in 1h04:25 davanti al connazionale Gideon Kurgat (Atl. Sandro Calvesi) 1h05:05.  Scenario simile anche nella prova femminile dove a vincere è stata Sara Brogiato, 27enne torinese dell’Aeronautica.