Countdown Bassano, Pasini: “Fano avversario temibile”

0

È ufficialmente iniziato il conto alla rovescia per il Bassano Virtus in vista del debutto in Lega Pro (che da quest’anno torna a chiamarsi Serie C): la truppa di mister Magi ripartirà proprio da dove aveva concluso il campionato la scorsa stagione, ovvero da Fano, una trasferta temibile e ricca di insidie. Nicola Pasini, perno della retroguardia giallorossa, ha incontrato oggi la stampa per presentare il debutto di domenica in terra marchigiana, alle 18.30 allo stadio Raffaele Mancini.

“Siamo contenti di iniziare dopo un mese e mezzo di duro lavoro. Ci aspetta una trasferta difficile, perché il Fano soprattutto in casa, è un avversario temibile.
Noi siamo a buon punto, vorremmo essere la mina vagante del torneo, ma dobbiamo pensare partita dopo partita. Le prime partite di campionato sono sempre delicate, dipendono molto anche dalla condizione fisica e dal lavoro di preparazione fatto in estate. Fin dal ritiro ad Asiago ci siamo trovati molto bene tra di noi. Rispetto allo scorso anno siamo una squadra con più esperienza, con molti giocatori con alle spalle diversi campionati e abbiamo quindi un giusto mix di giovani e giocatori di esperienza. Io cercherò di dare il massimo per il bene mio e della squadra. Certo è che partire subito bene darebbe ulteriore entusiasmo ed è quello che cercheremo di fare”.