Rebecca Sartori corre veloce e mette a segno il nuovo Personal Best

0

Semifinale da applausi per Rebecca Sartori ai campionati europei. Nei 400 ostacoli l’azzurra, e bassanese, ferma il cronometro sul 57.64, mettendo a cronometro il suo nuovo primato personale e uscendo comunque a testa alta dai campionati continentali under 23 che si stanno svolgendo in Polonia.

Rebecca esce dunque a testa alta, e con un finale in crescendo, dalla competizione europea aperta con l’esaltante batteria di qualificazione nella quale, in 58.12, aveva regolato tutte le sue dirette avversarie. Il fatto che fosse in grado di abbattere il proprio primato personale era già nell’aria dalle qualifiche. 58.12 ha rappresentato un tempo superiore di appena un centesimo al suo precedente record ed ecco che in semifinale, con velocità e potenza, è riuscita a limare quasi mezzo secondo. In semifinale ha chiuso in quarta posizione, alle spalle della tedesca Baumann, della belga De Coninck e della britannica Turner. Per la bassanese, un quarto posto che arriva davanti alla compagna di nazionale Valentina Cavalleri, quinta al traguardo.

E dopo anni di sofferenza per l’atletica italiana, da qualche tempo i giovani stanno tornando a dar fiducia e corpo al team Italia. E in questo team, passo dopo passo, entra di diritto anche Rebecca Sartori, sempre più nel cuore della squadra azzurra! Un miglioramento costante, il suo, passata dal 59.60 di un anno fa al 57.64 di questi europei; quasi due secondi in meno in un solo anno, numeri che parlano da soli!