Torneo Progetto Manola! Domani a San Nazario la nona edizione!

0

Torna anche quest’anno, per tutta la giornata di domani, il “Torneo Progetto Manola”, che a San Nazario radunerà centinaia di giovani per fare sport, divertirsi, e per raccogliere fondi per la ricerca contro il cancro. Giunto alla nona edizione in Valbrenta, il torneo richiamerà come sempre tantissime persone da tutto il comprensorio.

Un evento nato nove anni fa in ricordo di Manola Scotton, giovane di San Nazario scomparsa nel 2006; in suo onore da anni la sua comunità d’origine si ritrova all’insegna dello sport e del divertimento e con l’obiettivo di raccogliere fondi che, negli anni, sono serviti a dare concretezza a progetti importanti:

Riconfermati i due tornei misti di pallavolo e calcio a 5, accanto ai quali sono state organizzate due camminate non competitive di cinque e dieci chilometri che si snoderanno tra San Nazario e Solagna. Iniziative importanti che vanno ad arricchire l’offerta del torneo che presterà una particolare attenzione anche ai più piccoli, con attività a loro dedicate così da attrarre anche le famiglie di tutto il comprensorio.

A gennaio 2017 l’associazione ha sostenuto un nuovo progetto nelle Isole Solomon per attrezzare una barca clinica e acquistare medicinali per l’ospedale di Tetere, il tutto grazie ai fondi raccolti in occasione delle precedenti edizioni del Torneo Progetto Manola.

“Speriamo di individuare quanto prima un nuovo obiettivo, anche magari suggerito da chi eventualmente fosse a conoscenza di ospedali che abbiano in cantiere nuovi progetti di ricerca oncologica o con necessità di avere nuovi macchinari o altro – spiega Elena Scotton per il comitato organizzatore – chiediamo sempre alle persone di riferirci eventuali necessità reali al fine di utilizzare, e ovviamente monitorare al meglio la destinazione dei fondi”.