Officina del Gusto: “Pronti e assetati. Il nostro derby sarà con quei vecchi..”

0

L’Officina del Gusto si prepara al Torneo dei 12 Banconi con la consapevolezza di chi sa di avere tutto il tempo a disposizione per bere e, se rimane tempo, anche per fare qualche partita.

Ad assicurarcelo è Luca Bonotto, patron del Rugby Team dell’Officina, che dichiara: “Arriveremo al torneo dopo un anno di grande attesa e nel quale ci siamo allenati molto, nel nostro ma anche negli altri locali. Partecipare non fa parte dei nostri piani, vogliamo vincere e, per farlo, dovremo mettere in campo tutta la sete possibile”.

Assetati, dunque, ma pur sempre combattivi. E quest’anno, visti i gironi di qualificazione, ci sarà pure un derby: “Considerando che noi e il Caffè dell’Oste saremo soci per l’apertura di un nuovo locale, si… sarà un gran derby! E con loro la sfida proseguirà nel terzo e nel quarto tempo, dovremo inventarci una coppa nostra da mettere in palio tra le due formazioni, magari con qualche f**a, visto che loro son vecchi e partono già sconfitti“.

Per quanto riguarda la formazione, l’Officina conferma anche per la sua seconda partecipazione capitan Loris Peserico, consapevoli che in caso di uscita prematura dal torneo “sarebbe una cosa buona, grave ma buona perché bisognerà mettersi al tavolo a bere”.

Nel frattempo, nella serata di presentazione i ragazzi dell’Officina presenti alla Casa dei Gelsi esultavano per il sorteggio: il Movida al momento sembra quasi imprendibile ma l’MK da Miki e, appunto, il Caffè dell’Oste, non sembrano affatto preoccupare i buongustai bassanesi che si sono lasciati andare ad un boato a bordo piscina.