Monte Grappa Bike Day! Un grande successo per i 7000 al via!

0

Si è svolta ieri la 4°edizione della manifestazione “Monte Grappa Bike Day” Manifestazione senza scopo di lucro che in pochi anni è divenuta una delle manifestazioni cicloturistiche più importanti d’Italia. Anche quest’anno il Monte Grappa Bike Day ha richiamato migliaia di ciclisti dall’Italia e dal mondo, come Repubblica Ceca, Irlanda e perfino dalla lontana America.

Ben oltre 7.000 i partecipanti alla manifestazione non competitiva che hanno coraggiosamente affrontato i 67,5 chilometri di strada asfaltata. La salita affrontata (strada Cadorna) e la discesa (Salto dea Crava), con nel mezzo la spettacolare traversata per la strada delle Malghe, prima arroccata a picco sulla pianura poi adagiata lungo la dolce valle delle Mure, erano chiuse al traffico motorizzato dalle ore 9.00 alle ore 16.30.

La partecipazione è stata, come sempre, completamente gratuita e si è svolta all’insegna del divertimento e dell’amore per lo sport, grazie anche ad una giornata particolarmente buona dal lato meteorologico, che ha aiutato notevolmente nella mancanza di incidenti gravi.

Il fine del Comitato Organizzatore e di tutti gli enti partner è quello di promuovere una fruizione turistica sostenibile della meravigliosa montagna e di tutto il territorio contermine e promuovere la mobilità in bicicletta come mezzo di trasporto intelligente, oltre che strumento di gioco, di socializzazione e di benessere per chi l’utilizza e il rispetto dell’ambiente, come sempre il tema conduttore della manifestazione.

Alla partenza in piazzale Cadorna sono stati consegnati i premi istituiti quest’anno, dedicati al gruppo più numeroso del Veneto e del Trentino Alto Adige (dedicato a Giorgio Lazzarotto) ovvero il gruppo proveniente da Monselice e al gruppo più numeroso proveniente da fuori regione o estero (dedicato a Claudio Sacconi), ovvero il gruppo proveniente da Santa Vittoria di Gualtieri. Entrambe queste dediche vogliono ricordare due amici venuti a mancare l’anno scorso e sono sostenute dalle rispettive famiglie.