La “triade+2” del Dolomiti pronta a invadere il 12 Banconi 2017

0

“Moggi, Giraudo, Bettega + 2”. Si presenta così, al debutto al torneo dei 12 Banconi, la Birreria Dolomiti di Pove del Grappa: “Il nostro gruppo dirigente, quello che ha lavorato per creare una squadra competitiva, è una sorta di “triade in stile Rubentus” formata però da cinque persone che da mesi scandagliano i bassifondi del rugby locale per trovare giocatori grossi, brutti e cattivi ma anche donzelle grintose, belle e “bastarde”, per vincere il trofeo”. A confermarlo è William Sella, capitano della Birreria Dolomiti nonchè uomo di fiducia della società “5 gradi” che ha studiato nei minimi dettagli la partecipazione all’evento.

“Buona parte di chi gioca con noi non ha mai visto il torneo – spiega William – il motivo? Beh, non c’erano squadre degne di essere guardate. Ora che invece arriviamo noi, il torneo finalmente assume contorni di qualità decisamente superiori e di conseguenza eccoci pronti alla sfida”. William però non è nuovo al 12 Banconi; dopo anni di partecipazione con la Trattoria Chantal e una breve pausa, eccolo nuovamente di ritorno: “Il nostro uomo simbolo non ha nome, ma in campo si vede e si sente, eccome. Il suo nickname è “Pasuso” e di più non voglio dire. Dico soltanto che sarà difficile per tutti batterci, sia al 12 Banconi ma anche e soprattutto per andare alla conquista del Mani di Pietra. Arrivare ultimi, ma con impegno, è un altro dei nostri obiettivi e per farlo non abbiamo badato a spese”.

Poche idee, e un tantino confuse insomma per chi dice di voler vincere il torneo arrivando in ultima posizione. Ma si sa che a decidere tutto, alla fine, sarà il campo e la resistenza al bancone. Meno preoccupato è invece Ricky Bellò, titolare della Birreria Dolomiti: “Siamo al nostro primo anno e ci prepariamo alla sfida. Non ho timori; chi invece dovrà aver paura in caso di sconfitta è William, esonerato se non raggiungerà gli obiettivi”.

Qualche indicazione e/o messaggio agli avversari? “Non li calcoliamo – sottolineano in coro William e Ricky – si preparino a offrire birre al bancone, poi li aspetteremo da noi, al Dolomiti, dove andremo ad esporre i trofei vinti. Pagando, potranno bere quante birre vorranno a casa nostra. Con vista, ovviamente, sui trofei”. 

#t12bX