Torneo interaziendale Win-Win: chi fa del bene vince sempre

0

Sedici aziende, tre discipline sportive, oltre 350 dipendenti che per 12 lunghe serate vestiranno la casacca della loro squadre del cuore (al secolo l’azienda per cui quotidianamente lavorano), trasformandosi per l’occasione in calciatori, pallavolisti e fuori classe della palla a spicchi. E’ questo, e molto altro, il Torneo  Interaziendale WIN – WIN di Rosà che giunge quest’anno alla sua quinta edizione e che, come tradizione, si svolgerà sui campi appositamente realizzati all’interno della sede rosatese della Fami.  Durante il torneo, nato come occasione di aggregazione e confronto,  con uno scopo interamente benefico, si sfideranno a calcio a cinque, beach volley a, da quest’anno, in un tre contro tre di basket sedici tra le più importanti aziende del nostro territorio.

Oltre 350 atleti/dipendenti si sfideranno dunque per l’ambito trofeo Win/Win in una cornice di pubblico che, negli anni passati, ha superato una media di 1000 presenze a serata. Le gare si svolgeranno tra i mesi di giugno e luglio presso i campi da gioco dell’area Fami di Via Capitano Alessio a Rosà dove, come è ormai tradizione, sarà allestito un ampio stand gastronomico interamente organizzato e gestito da un vero e proprio esercito di 60 volontari provenienti dalle aziende partecipanti.
La manifestazione, riservata ai dipendenti ed alle loro famiglie, si snoderà anche attraverso iniziative collaterali quali degustazioni culinarie, gare di fotografia e a partire da questa edizione anche musicali: ogni sera, sul palco, si alterneranno band composte dai dipendenti delle aziende partecipanti e, nello spirito competitivo del torneo, le stesse si sfideranno in un contest.

Quest’anno hanno aderito alla manifestazione organizzata dall’associazione Win- Win le seguenti aziende: AGB, Autodemolizioni Bresolin, Baxi, Chrysos, Comunello, Euromeccanica Group, F.lli Campagnolo, Fami, Favini, Il Corriere, Ine, Meneghetti, Mevis, Pengo, Vimar e Vitec Group.
Il torneo, che gli organizzatori chiamano “il torneo del fare e del dare” per sottolineare come lo stesso sia in tutto e per tutto autogestito dalle persone che vi partecipano, sarà anche quest’anno occasione per rinsaldare il rapporto tra l’associazione Win/Win e l’associazione “Le scarpette delle Formichine – ONLUS” sorta per iniziativa degli imprenditori impegnati nel torneo il cui scopo è quello di promuovere e sostenere progetti di solidarietà nell’ambito del tema dell’inserimento o del reinserimento delle persone nella comunità e nel mondo del lavoro.