San Florian capolista in rimonta! Mercoledì decisiva la sfida GV Conte-Travettore (VIDEO)

0

Amatori si, ma con tanta voglia di vincere. E’andata in scena stasera sui campi del comprensorio bassanese l’ultima giornata (a parte una) del campionato amatori che ha rivoluzionato la classifica e che ha dato ulteriore importanza alla sfida finale, quella che mercoledì metterà di fronte il G.V. Conte al Travettore. La capolista stasera è il San Florian, squadra campione in carica e vincente non senza attimi di tensione e polemiche nel match odierno contro il Football Bassano MMIII.

MERCOLEDI’SI DECIDE UNA STAGIONE

Ma in virtù della vittoria all’ultimo minuto ottenuta stasera anche dal Travettore, sono proprio i rosatesi ad avere a loro disposizione il match point mercoledì. In caso di vittoria, titolo al Travettore, altrimenti l’esultanza di stasera del San Florian potrà trasformarsi in gioia assoluta per quello che potrebbe essere il secondo titolo consecutivo dopo quello dello scorso anno. Questa la classifica: San Florian 44, Travettore 42 (1 partita in meno), Foot Bassano MMIII 42, GV Conte 40 (1 partita in meno). 

SAN FLORIAN VINCENTE, UN BALZO PER LA PRIMA POSIZIONE

A San Nazario, con un vento pazzesco, San Florian e Football Bassano iniziano a ritmi subito elevati e a passare in vantaggio sono i giallorossi bassanesi che al ventesimo trovano il guizzo vincente di Moreno Vanin per l’1-0. Il San Florian poco dopo va vicinissimo al pareggio ma il colpo di testa degli scaligeri esce di poco a lato. A pochi attimi dalla fine del primo tempo, e con il Football Bassano virtualmente primo in classifica, tegola per la formazione giallorossa che perde per un problema muscolare Domenico Lazzarotto costretto al cambio.

La sua assenza si fa sentire e in apertura di seconda frazione, su una perfetta percussione veloce dalla destra, tocca a Demis Crestani infilare con un preciso rasoterra la porta avversaria. L’ 1-1 galvanizza i campioni in carica che poco dopo, direttamente da calcio d’angolo, trovano con Enrico Zanarella il goal del 2-1. Decisiva a beffare Maragno è però la deviazione di testa, debole ma letale, di un difensore giallorosso.

Sul finale il Football Bassano prova a reagire ma la difesa del San Florian si chiude. L’arbitro espelle Marco Croda per proteste e in dieci i giallorossi faticano a diventare pericolosi, pur provandoci fino alla fine. Ma non basta, al triplice fischio il San Florian può esultare anche se lo fa a denti stretti perchè la contemporanea vittoria del Travettore, come detto, rimanda ogni verdetto definitivo a mercoledì. G.V. Conte contro il team rosatese…chiamateli pure amatori se volete…ma in campo nessuno si risparmia, e in tribuna le tifoserie sono calde tanto quanto il calcio professionistico.