IL Rugby Bassano a Padova per tentare lo sgambetto al Valsugana

0

Penultima fatica per i giallorossi del Rugby Bassano 1976 che domenica saranno di scena a Padova sul difficile campo del Valsugana. “Dimostrare quanto valiamo” l’imperativo lanciato da coach Segafredo che chiede ai suoi di mettere in campo la grinta e il gioco rivisto domenica contro Belluno. Già spenta da settimane ogni velleità di promozione, per i bassanesi l’obiettivo è quello di scalare posizioni in classifica e per farlo servirà imporsi anche lontano dal De Danieli, impresa riuscita poche volte, quest’anno a Zalunardo e compagni. Di fronte troveranno un Valsugana ancora in corsa per il salto di categoria che tenterà ogni carta a sua disposizione per agguantare Riviera, già sconfitto proprio dai patavini sette giorni fa. Remota, ma non impossibile, l’ipotesi che Valsugana schieri qualche nome della sua formazione di punta, considerato che la serie A ha già ottenuto il pass per le fasi finali della promozione in Eccellenza. Da parte loro, i bassanesi scenderanno in terra euganea a pieno regime. All’andata i padovani s’imposero al De Danieli di misura (19-16).
Si gioca domenica alle 13.30, come succulento antipasto della sfida al vertice della serie A tra la prima formazione del Valsugana e il Colorno.