Il punto sulla serie B di Domenico Lazzarotto

0

Due successi ed un kappaò per le tre venete di B nella 34. turno del ritorno: un bilancio niente male se non fosse per lo scivolone che ricaccia il Vicenza in zona playout mentre le altre due rincorrono la promozione nella massima serie.
Vola sempre più in alto il Verona, non bello ma vincente, che torna secondo alle spalle del Frosinone: 0-2 a Trapani. Identico risultato del Cittadella corsaro a Latina: anche i granata continuano a sognare. Per la squadra di Pecchia, con bomber Pazzini che ha ritrovato il gol mettendo a segno la sua ventesima rete stagionale, non è stata certamente stata una delle migliori partite: però è tornato a vincere dopo tre pareggi consecutivi agganciando così la Spal in classifica, mentre le lunghezze dal Frosinone scendono a due.
L’acuto che fa più notizia arriva sicuramente dallo stadio Francioni di Latina dove il Cittadella, con reti di Strizzolo e Chiaretti (15’ e 34’ della ripresa), interrompe il digiuno esterno dopo sei mesi, Alfonso mantiene inviolata la porta per la seconda partita di fila (e non era mai successo in questa stagione) e difende il sesto posto in classifica che vale i playoff. L’undici di Venturato corona il suo blitz senza il bomber Litteri, in tribuna per una contrattura alla coscia destra rimediata alla vigilia, e con Kouamé costretto a lasciare il campo poco dopo il quarto d’ora per un pestone, dimostrando anche in terra pontina il carattere esibito nel turno precedente contro lo Spezia: non è bellissimo, ma è attento e concreto. E ora il Cittadella può guardare alla trasferta ravvicinata in casa della Salernitana di martedì sera con fiducia ed entusiasmo.
Pericolosa la caduta in piena zona Cesarini del Vicenza a Perugia: 1-0 con gol dell’ex Mustacchio che corregge in rete di testa un calcio d’angolo cambiando l’esito di una gara che sembrava incanalata sul nulla di fatto.
I biancorossi di Bisoli chiudono anche in dieci per l’espulsione di Adejo (secondo giallo per proteste) che sarà costretto quindi a saltare la sfida salvezza di martedì sera al Menti contro il Trapani. In classifica Vicenza agganciato dal Brescia e di nuovo in zona playout.