Pasqua e Pasquetta con il naso all’insù per il Trofeo Montegrappa 2017

0

E’oramai uno degli appuntamenti internazionali di rilievo per il volo libero e anche quest’anno, tra i cieli del bassanese e del trevigiano, il Trofeo Montegrappa “Testival” torna ad animare il weekend pasquale.

Tutti con il naso all’insù, da oggi e fino al 17 aprile, in occasione della gara internazionale di parapendio alla quale prendono parte alcuni tra i migliori specialisti in ambito internazionale. Un totale di circa 150 piloti, numero che sarebbe potuto essere ben superiore ma che per questioni organizzative e di “spazio aereo” è stato necessariamente limitato: “Abbiamo dovuto limitare il numero di partecipanti per dar modo a tutti i concorrenti di partecipare rendendo al massimo – spiega Mauro Aldighieri, presidente dell’Associazione Volo Libero Montegrappa – in aria ci saranno buona parte dei migliori del ranking mondiale, ad assicurare così un elevatissimo tasso tecnico e di spettacolarità. Assieme a loro ci saranno inoltre giovani emergenti ai quali, attraverso una wild card, abbiamo dato modo di partecipare. Ottima la presenza al maschile, straordinaria quella al femminile con Nicole Fedele, campionessa del mondo in carica, che terrà alti i colori del nostro paese essendo lei di origini friulane”.

Un Testival e non solo un Festival? “Si, perchè per gli appassionati il weekend appena iniziato sarà anche l’occasione per testare attrezzature di primo piano mentre per il pubblico ci sarà modo di scorgere gli straordinari voli dei vari specialisti del parapendio e perchè no, magari provare anche a librarsi in aria per emozionarsi al meglio”.

E allora, cosa aspettate? Lo spettacolo è per tutti, presso il campo di atterraggio di via Casale Nuovo a Semonzo di Borso del Grappa, ad una manciata di chilometri dal territorio comunale di Romano d’Ezzelino. Ad organizzare il tutto sono il Consorzio Vivere il Grappa presieduto da Emanuele Reginato, Blue Phoenix e l’Associazione Volo Libero Montegrappa.