Grandolfo: “Nel calcio tutto è possibile”

0

Mancano solo quattro partite alla fine della regular season e il primo avversario per i giallorossi di Bertotto sarà il Parma, che arriverà al Mercante sabato, nell’anticipo delle 18.30. A due giorni dalla sfida, quasi ultima spiaggia per le speranze giallorosse, tocca a Francesco Grandolfo fare il punto della situazione.

“Dobbiamo essere postivi perché nel calcio tutto è possibile, basta un attimo per cambiare una stagione. E’ innegabile, veniamo da un periodo di difficoltà dove l’obiettivo principale dev’essere quello di voltare pagina, facendo punti. Dal punto di vista del gioco, a Salò, non abbiamo disputato una brutta gara. E’ un momento no, negli unici due tiri del primo tempo abbiamo subìto due reti. Il Parma arriverà qui agguerrito per non essere riuscito a fare risultato contro l’Ancona in casa, ma siamo anche noi arrabbiati, non ci deve interessare lo spirito con il quale arriverà qui l’avversario, ma dobbiamo affrontare noi la gara con la giusta mentalità. Mancano ancora quattro partite, ci vuole positività, ognuno di noi deve dare quel qualcosa in più per dare una mano alla sqaudra in questo momento importante. Le dichiarazioni del mister? Voleva spronarci a dare tutti il massimo in questo momento.
Grandolfo ha poi parlato delle sua condizione fisica attuale: “Purtroppo questo infortunio mi ha limitato, tenendomi lontano dal campo per oltre un mese, in diversi abbiamo avuto problemi fisici e questo non ha giovato sui risultati. Già da sabato penso starò meglio fisicamente, dobbiamo essere tutti positivi, dando tutto”.

(In collaborazione con l’Ufficio Stampa del Bassano Virtus)