A Giovinazzo non nevica più…ma la beffa brucia ancora! Bassano carico!

0

Non nevica più, e allora sabato Giovinazzo-Bassano si può giocare. Scherzi a parte, ricorderete però la fastidiosa questione legata alla lunga trasferta che i giallorossi affrontarono lo scorso 7 gennaio, arrivando però in Puglia e trovandosi il palazzetto chiuso e la decisione di non giocare per neve. Brutto, decisamente brutto come gesto d’accoglienza, una beffa che in casa Hockey Bassano ricordano ancora. E proprio i giallorossi sono pronti a prendersi il riscatto, con tanto di interessi.

In caso di vittoria, il Bassano agguanterebbe il quinto posto solitario in classifica, ad una sola lunghezza dal Follonica, ora quarto. Molto piu’ complicata la situazione per i nostri prossimi avversari: il Giovinazzo attualmente occupa la penultima posizione, con 18 punti. A 19 punti c’e’ il Cremona, che ora sarebbe salvo. Facile immaginare il clima che attenderà i giallorossi sulla pista pugliese. Mr Marzella ha avuto a disposizione tutta la squadra per gli allenamenti quotidiani, ed ha avuto modo di preparare al meglio questa delicata sfida.

Il Bassano, reduce da una seconda parte del campionato da incorniciare, e’ deciso a conquistare l’intera posta in palio. Ne e’ convinto Diogo Neves, prima sorpresa poi piacevole conferma per quanto ha fatto vedere in pista fino ad ora.

“La partita di sabato sarà difficilissima, lo sappiamo. Il Giovinazzo ha giocatori di esperienza, in piu’ loro devono assolutamente fare punti, vista la loro situazione di classifica. Devono salvarsi e daranno tutto e di piu’ per riuscirci. Noi sappiamo cio’ che dobbiamo fare, ed andiamo a Giovinazzo solo per una cosa: conquistare i tre punti. Ormai vogliamo guadagnare la miglior posizione possibile in classifica per poi poter affrontare al meglio i play-off. Crediamo in questa impresa.”