Crisi nera. A Salò la quinta sconfitta dell’era Bertotto

0

Dalla crisi non si esce. Dopo i due punti conquistati negli ultimi due turni di campionato, il Bassano Virtus ripiomba nel baratro. Una batosta quella rimediata sull’erba del Turina: un 3-0 che racconta di un confronto senza troppa storia contro una Feralpi Salò, mai realmente in difficoltà per tutti i 90′.

Il vantaggio gardesano arriva già al 12′ con Tassi,  che si accentra e dal limite dell’area fa partire un rasoterra e  insacca nell’angolino alla destra di Rossi. I padroni di casa raddoppiano già 25′ con Guerra bravo ad anticipare tutti di testa sul cross di Tassi.  Il 3-0 arriva al 49′ con Bracaletti su punizione. Da parte loro i giallorossi avrebbero meritato forse maggior fortuna: le occasioni più pericolose portano di firma di Candido e Fabbro  che al 63′ colpisce anche il palo. Poco conta, i 3 punti sono della Feralpi Salò.  Cinque sconfitte e due pareggi, sono, invece, il bilancio, assolutamente in passivo, della gestione Bertotto.