Caccia ai playoff: Bassano aspetta Gubbio e cerca vendetta

0

All’andata fu una batosta: un 4-0 che nessuno, nemmeno il peggiore detrattore dei giallorossi avrebbe potuto immaginare. Di cose, da quella sfida con il Gubbio, ne sono cambiare davvero molte e domani, al Mercante per i bassanesi è arrivato il tempo di dimostrarlo. Alla vigilia della sfida con gli umbri (in campo alle 17.30)  è Carlo Crialese ad incontrare la stampa:

“Il Gubbio è una bella squadra, l’hanno dimostrato anche nella gara di andata. Noi vogliamo rifarci di quella brutta sconfitta, certo è che loro vorranno cercare di raggiungere la Reggiana al quinto posto, quindi verranno qui per conquistare i tre punti.
Non ci aspettavamo il calo che abbiamo avuto nei mesi, è stata colpa nostra, anche se gli infortuni non ci hanno aiutati. Con la squadra al completo, in una gara secca, possiamo dare fastidio a chiunque, per questo diventa importante per noi raggiungere i playoff”.

“La mia stagione? Le prestazioni del singolo vanno di pari passo a quelle della squadra. Personalmente come prestazioni speravo di poter fare di più, ma non è ancora finita la stagione, speriamo di poterla chiudere nel migliore dei modi. So di dover migliorare ancora molto nella fase difensiva. Questo è un momento in cui tutti noi stiamo giocando bene, speriamo di continuare così anche nelle prossime due gare perchè ancora dobbiamo raggiungere l’obiettivo dei playoff, a cui puntiamo, perché sono sicuro che poi ce la giocheremmo contro tutti”.

(In collaborazione con l’Ufficio Stampa Bassano Virtus)