“Sorriso e voglia di volare”: Laura Strati sfida l’Europa

0

“Due cose non devono mancare domani in pedana: il sorriso e la voglia di volare!”. Sono le parole pronunciate eri dalla lunghista azzurra di Cassola Laura Strati che oggi, a mezzogiorno in punto, tenterà di trovare un posto tra le prime otto d’Europa ai campionati continentali indoor in corso di svolgimento a Belgrado. Per riuscirci Laura  dovrà atterrare un centimetro oltre il suo record personale (6,59).

Allenata da Daniele Chiurato, Laura Strati ha conquistato il pass europeo agli italiani assoluti, proprio con la misura di 6m 59 (quarto salto italiano  all-time). La campionessa italiana indoor è alla seconda esperienza alla rassegna europea assoluta dopo aver vestito la maglia azzurra nel 2015 a Praga dove si classificò al 17esimo posto con 6m 22.