Renzo Rosso? “Comprare il Milan? per ora lo vesto”, e intanto Stefano lascia Bassano

0

Il Milan? Per ora resta solo un sogno. Renzo Rosso, parla del calcio e della sua fede rossonera nell’intervista rilanciata nelle ore scorse ai microfoni di Radio 105.  E a chi gli chiede se, un giorno, potrebbe sedere sulla poltrona della presidenza rossonera, Mister Diesel  risponde: “in questo momento preferisco concentrami di più sulla mia attività industriale che è sempre più impegnativa e nella quale posso dare ancora molto.  Per cui, per ora, il Milan mi limito a vestirlo“. “Peraltro – ricorda RR – noi abbiamo già una squadra dei calcio, che è il Bassano che milita in lega Pro, abbiamo fatto questa scelta per rispondere a quello che il territorio ci dà in ogni giorno e per ora per bene così. Il Milan è un sogno, non escluso di collaborare ancora molto con l’ambiente rossonero ma  non in maniera così importante come qualcuno vorrebbe”.

Renzo Rosso, insomma, per ora resta al Bassano. Chi potrebbe lasciarlo, invece, è Stefano Rosso, attuale presidente del Soccer Team. Per affari, fa sapere proprio Renzo nell’intervista a Radio 105, si è già trasferito a New York. E allora, una domanda sorge spontanea: continuerà comunque ad occuparsi degli affari giallorossi o il Bassano Virtus è pronto per un nuovo presidente?

La risposta, puntuale, arriva subito da via Piave: “Stefano Rosso è negli States per questioni di lavoro, ma tornerà regolarmente a Bassano per seguire la società giallorossa”. Insomma: nessun cambio in vista alla presidenza del Soccer Team che anzi rilancia ricordando l’ambizioso progetto del nuovissimo “Bassano Stadium”.