Bertotto: “in campo sempre per i 3 punti”. Anche con la capolista

0

La partita della svolta. Questo potrebbe essere il derby di lunedì contro il Venezia. E quanto pretende dai giallorossi mister Valerio Bertotto che oggi ha incontrato la stampa in vista della sfida di lunedì sera contro la formazione di Pippi Inzaghi.
I ragazzi stanno bene mentalmente e fisicamente, sono in crescita sotto diversi aspetti e sono molto contento di loro. La partita di domenica scorsa ci ha dato dei segnali molto positivi, già con un pareggio saremmo usciti rammaricati e i ragazzi si sono resi conto di questo e si sono tolti un po’ di quell’alone di negatività che regnava. Nelle ultime due gare avremmo meritato 4 punti ed ora tutto il lavoro svolto deve essere supportato dai fatti. Dobbiamo mettere ancora più forza e qualità nel determinare la gara. più lucidità nel finalizzare e attenzione massima difensiva, non tralasciando alcun dettaglio. Il Venezia? Ha un’idea di gioco importante, un allenatore molto bravo, un professionista molto serio che conosco molto bene, sia perché l’ho affrontato diverse volte da avversario, sia perché siamo stati compagni in Nazionale. Il Venezia ha una rosa importante ma troverà una formazione con giocatori di altrettanto valore, che vogliono far vedere il proprio potenziale, che vi assicuro essere alto. Entreremo in campo per conquistare i tre punti.
E’ bello sapere che i nostri tifosi stanno accorrendo numerosi per sostenerci in questa gara, è un fattore che ci dà ulteriori stimoli. Mi auguro che non sia un fatto eccezionale dato dall’importanza della partita, ma spero possano sostenerci sempre così, perché vedono una squadra che gioca bene e che lotta in campo per i colori della propria città”