Asiago-Jesenice, stasera semifinale ad altissima tensione!

0

Stasera dalle 20.30 all’Odegar di Asiago andrà in scena gara 3 delle semifinale tra la Migross Asiago e gli Sloveni dello Jesenice. La serie, al meglio delle cinque partite,  è in perfetto equilibrio, entrambe le formazioni hanno vinto nel turno casalingo. Il prossimo match diventa fondamentale, dato che regalerebbe la prima occasione per guadagnare la finale.

I Giallorossi si presentano con il roster completo, sul ghiaccio è prevedibile vedere le linee d’attacco e le coppie di terzini ormai consolidate. Ad una gara 1 dominata con grande autorità è seguita una prestazione in trasferta con luci ed ombre. La squadra ha lottato, è riuscita a segnare 4 gol in trasferta ma di contro ha subito 6 gol, per la prima volta in stagione, ed ha concesso troppe occasioni di Power Play ad una formazione dal buon talento offensivo. Disciplina e grande concentrazione sono le chiavi per non concedere il fianco ad un avversario motivatissimo.

Lo Jesenice in casa ha avuto la reazione che ci si poteva attendere, perdere anche gara 2 avrebbe voluto dire  abbandonare, con ogni probabilità, la speranza di approdare in finale. Al grande ritmo e presenza fisica ha affiancato anche quella concretezza che era mancata ad Asiago. Complice anche un pizzico di fortuna il bottino offensivo è di tutto riguardo, 5 gol a Cloutier, più un empty net gol,  non li aveva mai fatti nessuno. In queste due gare qualche incertezza sembra concederla il ruolo del Golie, nè Us nè Stojanovic hanno impressionato.

Con queste premesse è lecito attendarsi la classica partita da Play Off, con grande tensione ed agonismo, il tutto condito da qualche rivalità individuale che comincia ad affiorare. Anche l’Odegar è chiamato a dare il proprio contributo per raggiungere una vittoria quanto mai determinante.