Asiago di impone all’overtime a avanza 2-0 nella serie

0

La Migross Supermercati Asiago Hockey fa sua anche gara 2 nella serie dei quarti di finale contro Feldkirch, vincendo all’overtime una partita sofferta grazie alla rete di Benetti. 
Primo tempo che vede le squadre determinate a vincere la partita da subito. Passano poco meno di due minuti, la terza linea dell’Asiago crea un’occasione in 2vs1, Dal Sasso se ne va sulla sinistra, avrebbe Magnabosco da poter servire sulla destra ma preferisce provare il tiro, scelta giusta perché il puck si insacca sotto il sette alla destra di Caffi per lo 0-1. Da questo momento cresce il Feldkirch che impensierisce più volte Cloutier che però è monumentale nel tenere a galla i suoi. A 9 minuti dalla fine passano gli austriaci, tiro respinto da Cloutier, c’è però Fekete in agguato che insacca sul rebound. Spinge ancora la squadra di Lampert ma Cloutier non ne vuole sapere e continua a salvare la sua porta. Nel minuto conclusivo verticalizzazione dell’Asiago con Mike Sullivan libero sulla sinistra, il tiro del numero 3 viene respinto da Caffi, ma da quelle parti c’è Benetti che insacca l’1-2 con cui si conclude il primo tempo.

Parte forte l’Asiago che dopo quattro minuti allunga con una gran rete di Nigro che spedisce il puck all’incrocio dei pali. La partita si mantiene su buoni ritmi con occasioni per entrambe le squadre, i due goalie però svolgono un egregio lavoro nel tenere i dischi fuori dalle proprie porte. A 5 minuti dalla fine del tempo i Leoni provano un’azione offensiva, interrotta però da un gran back-check di Draschkowitz, Feldkirch che recupera il puck e lancia Mairitsch sulla destra, il quale entra nel terzo offensivo e con un tiro di polso fredda Cloutier sul primo palo. A un minuto dal termine brivido per la difesa Giallorossa, mischia furibonda davanti alla gabbia Stellata, il disco entra ma il direttore di gara aveva già interrotto il gioco.

Nella terza frazione spinge molto il Feldkirch che cerca il pareggio. La difesa dell’Asiago e Cloutier reggono però solamente tre minuti e mezzo, quando Draschkowitz da dietro porta serve Winzig lasciato libero sul primo palo, il quale va ad insaccare il goal del pareggio. I Leoni in questo tempo fatica molto e subiscono il gioco della squadra austriaca che sulle ali dell’entusiasmo crea diverse occasioni dalle parti del goalie Stellato. L’Asiago crea una solo occasione con la prima linea, ma Caffi riesce a salvarsi. Il tempo finisce sul risultato di 3 a 3. Si va all’overtime.

Nell’overtime parte forte l’Asiago che dopo due minuti e 40 secondi può usufruire di un powerplay. Marchetti colpisce un palo e subito dopo Caffi si supera su Kolanos. Mancano 21” al termine della penalità e Barrasso chiama il time-out. I Leoni assaltano la porta di Caffi, alla fine Marchetti tira dalla blu, tiro parato ma Benetti è il può lesto a recuperare il puck e a spedirlo in rete per la gioia dei tifosi accorsi alla Voralberghalle di Feldkirch.

Migross Asiago che si porta sul 2-0 nella serie dei quarti di finale e mercoledì avrà la possibilità di chiudere i conti tra le mura amiche dell’Odegar.