Asiago batte Jesenice, Cortina si impone sul Rittner Buam

0

La Migross Supermercati Asiago Hockey fa sua gara 1 di Semifinale battendo in casa lo Jesenice con il risultato di 5 a 1. Roster al completo per entrambe le squadre.

L’Asiago parte forte sin dai primi minuti, immediata penalità per Kolanos e powerplay per lo Jesenice. Disco recuperato in zona di difesa, Long lo porta nel terzo offensivo e riesce a siglare l’1-0 con un tiro a fil di palo. I Giallorossi continuano a spingere e a creare occasioni. Al 7’ Stevan lavora bene nell’angolo alla destra di Us, serve il puck a Miglioranzi che prova il tiro dalla blu, disco parato ma non trattenuto e allora ci pensa Lutz a spedirlo tra i gambali di Us e a siglare il 2-0. Passano tre minuti e l’Asiago ha una doppia superiorità numerica, disco che gira veloce ed arriva a Kolanos che sulla destra con un tiro dei suoi fa secco Us per la terza volta. Arriva quindi il time-out per gli sloveni che decidono anche di cambiare il portiere, sostituendo Us, proprio non in serata, con Stojanovic. Nella restante metà di tempo nonostante il vantaggio la squadra di Barrasso continua a spingere, mentre sull’altro fronte e bravo Cloutier in un paio di occasioni a negare la rete agli sloveni.

Nel secondo tempo gli Stellati calano il ritmo riuscendo però a gestire abbastanza agevolmente anche la frazione centrale. Le occasioni pericolose sono poche, anche se vengono colpite una traversa per parte, prima Magnabosco e poi Ankerst che va vicinissimo al goal con un gran tiro che si stampa però sulla traversa di Cloutier. A cinque minuti dal termine occasione per lo Jesenice che può giocare prima in 4vs3 e poi in 5vs3. La difesa Giallorossa però regge egregiamente. A poco più di un minuto dal termine del tempo contropiede dell’Asiago in 2 contro 1, Scandalla serve Lutz che si allarga sulla destra e restituisce il puck al compagno di linea che non deve fare altro che appoggiare in rete il quarto goal della serata.

Nella terza ed ultima frazione la partita non ha più nulla da offrire. L’Asiago gestisce la partita tranquillamente e le occasioni scarseggiano sia da una parte che dall’altra. A metà tempo l’Asiago passa ancora con Scandella che da dietro porta beffa Stojanovic. Poco dopo azione in tre contro uno dello Jesenice che viola la porta di Cloutier con la Cerkovnik. Nel finale di tempo si scaldano gli animi, ma nulla di più.

Mercoledì a Jesenice si gioca gara 2 con la Migross Supermercati Asiago Hockey che cercherà di allungare nella serie.

Formazione Asiago: Cloutier (Mantovani), Strazzabosco, Casetti, Benetti, Marchetti, Pace, Piva, Stevan, Sullivan M., Sullivan D., Magnabosco, Tessari, Nigro, Long, Lutz, Dal Sasso, Scandella, Conci, Miglioranzi, Kolanos.

Formazione Jesenice: Us (Stojanovic, Cerkovnik, Jezovsek, Berlisk, Di Casmirro, Oraze, Pance, Rajsar, Sodja, Brus, Manfreda, Cimzar, Magovac, Jeklic, Tarman, Kalan, Sotlar, Logar, Ankerst, Hadzic.

Per

Time

Score

 

GS

Team

Scored by

Assist by

Assist 2 by

100:191:0 SH1ASHLong C. (9)Nigro A. (21) 
107:162:0GWGEQASHLutz A. (24)Miglioranzi E. (15)Stevan M. (16)
110:173:0 PP2ASHKolanos K. (11)Long C. (9)Marchetti S. (23)
238:494:0 EQASHScandella G. (10)Lutz A. (24)Nigro A. (21)
342:455:0 EQASHScandella G. (10)Sullivan M. (3)Miglioranzi E. (15)
344:245:1 EQJESCerkovnik G. (37)Cimzar T. (91) 

Nella altra semifinale il Cortina ha battuto i Rittner Buam in trasferta con il risultato di 4 a 2.