Velodromo Mercante, la speranza è l’esempio del Vigorelli

0

L’ultima speranza per gli appassionati di ciclismo bassanese arriva dallo storico Velodromo Vigorelli di Milano. E’ di questi giorni la notizia che il Tar della Lombardia ha evitato l’abbattimento della struttura meneghina appellandosi al vincolo storico e architettonico della struttura, salvando di fatto l’impianto, che avrebbe dovuto far posto ad un’arena polisportiva. Una decisione, quella del Tar Lombardo alla quale proveranno ad appellarsi anche gli appassionati di ciclismo bassanesi, pronti a tutto pur di salvare lo storico velodromo mercante, minacciato dal progetto del nuovo Bassano Stadium. Se quello architettonico è forse dubbio, almeno l’interesse storico della struttura cittadina, sostengono i suoi difensori è innegabile, visto che oltre ad aver ospitato il mondiale del 1985, la pista del Mercante ha visto correre campioni del calibro di Coppi, Girardengo e Dinale. Staremo a vedere. La battaglia per salvare il velodromo, insomma, continua.