#Marta4kids: in viaggio con Christian. 4600 km per riscoprire l’amore per la vita

0

4600 km. Chissà quanti passi, da Bassano a Bassano, attraversando a piedi l’Italia intera per realizzare un sogno e provare a lenire un dolore. E’ l’avventura iniziata il 2 aprile dello scorso anno da Christian Cappello, blogger bassanese che dopo aver improvvisamente perso la compagna Marta e il piccolo Leonardo che portava in grembo ha deciso di realizzare un progetto da tempo desiderato proprio da Marta: pensare ad un viaggio nel quale raccogliere fondi da destinare alla cura della fibrosi cistica. Quel viaggio terminerà domani mattina con l’ultima tappa da Rosà a Bassano dove Christian sarà atteso da centinaia di persone per una grande festa che avrà inizio al 12 al Paladue di via Ca’ Dolfin. Oggi noi di #bassanosport, abbiamo condiviso con alcuni dei protagonisti di questo incredibile progetto che è #marta4kids alcuni chilometri nella tappa che da Castelfranco Veneto ci ha portati a Rosà. Pochi chilometri, qualche migliaio di passi sono stati sufficienti per respirare un clima di solidarietà e amicizia, possibile anche tra persone di città e origini differenti che, fino a poco fa, neppure si conoscevano. Donne, uomini, giovani, meno giovani, persino alcuni bambini, in arrivo dal bassanese ma anche dalla Toscana e da molte altre zone della penisola. In molti hanno camminato oggi, come durante gli ultimi 10 mesi, accanto a Christian. E chi non ha potuto farlo ma ha riconosciuto lui e il suo progetto lungo il cammino, l’ha esortato a continuare anche con semplice sorriso o un colpo di clacson. Christian ha promesso che, se anche il suo viaggio a piedi è terminato, il progetto Marta4Kids non è certo arrivato al capolinea. Tante le avventure che ancora lo attendono, tutte legate da un unico, sottile filo rosso: l’amore per Marta e Leonardo e, più in generale, l’amore per la vita. 

Grazie di tutto Christian, anche da parte di #BassanoSport