L’Oxygen s’inchina alla capolista

0

Ci vuole la capolista Jesolo per interrompere la striscia positiva dell’Oxygen Orange 1 che non riesce nell’impresa e si arrende alla prima della classe dopo 4 quarti combattuti palla su palla. Gli ospiti prendono il vantaggio già nella prima frazione di gioco chiusa 19-16, punteggio quasi replicato nel secondo quarto chiuso 19-15 per i veneziani. Al ritorno in campo dopo la pausa lunga la musica non cambia: Jesolo controlla senza fatica e impone ai bassanesi il break decisivo. Gli ultimi dieci minuti vedono i ragazzi terribili di Papi tenere testa alla capolista ma ormai la distanza da colmare è troppo lunga: finisce 54-71 senza troppe recriminazioni.