Hockey Bassano in Portogallo. Salutare l’Europa tenendo però alta la testa!

0

Il Bassano e’ da oggi in Portogallo, dove domani affronterà l’ultima partita dell’Eurolega, valida per il girone B. I giallorossi, ormai fuori dai giochi per la qualificazione, incroceranno le stecche contro il Porto che oltre ad essere padrone di casa e’ anche una delle squadre favorite all’appuntamento finale.

All’andata il Bassano stupi’ tutti gli addetti ai lavori, giocando una bellissima partita in cui si trovo’ a lungo in vantaggio nel risultato mettendo alle corde il Porto, che poi vinse solo in volata e dopo aver sudato oltre quanto chiunque potesse immaginare.

La squadra e’ al completo, il Bassano onorerà fino in fondo questo ultimo impegno perchè nessuna partita e’ di poca importanza, tanto piu’ quando si incontra uno squadrone come quello dei “dragoni” portoghesi.

Incontrando un avversario cosi’ quotato sarà utile anche per affinare l’amalgama di squadra ed allenarsi per le dure prove che i bassanesi dovranno affrontare a breve, tra cui l’impegno durissimo in Coppa Italia contro il Lodi durante la prossima settimana.

Anche il Porto non sottovaluta il Bassano, tanto che Vitor Hugo ha dichiarato che i giallorossi dispongono sia di ottimi giocatori di esperienza come il bomber Tataranni   segna da ogni posizione, sia di giovani fortissimi come lo stesso portoghese Neves, che di un portiere come Dal Monte sempre piu’ saracinesca.

Si ringrazia per la collaborazione Gianni Bordignon – ufficio stampa Hockey Bassano